Blog

Benefici di una gestione anticipata della tesoreria aziendale

Vantaggi e benefici operativi aziendali nell’utilizzo  di un sistema di gestione della tesoreria anticipata

  • Minori oneri finanziari e migliore utilizzo delle disponibilità
    • Gestione anticipata per data valuta dei saldi di tutti i conti
    • Ottimizzazione dei giro-conti con l’eliminazione delle giacenze di c/correnti
    • Controllo sistematico di tutte le condizioni applicate dalle banche e degli interessi
    • Utilizzo delle linee di credito con minore costo effettivo
  • Miglioriamo la nostra immagine presso le banche
    • Confronto sulle condizioni e sui tassi e controllo dell’operatività
    •  Politica attiva dei rinnovi, delle scadenze e delle divise di finanziamento
    • Capacità di pianificare il lavoro bancario e di controllarne l’effettiva assegnazione
  • Gestione del rischio cambio e tasso
    • Conoscenza dell’esposizione valutaria in ciascuna divisa, delle differenze cambio future in base all’andamento previsto dei cambi
    • Simulazione su cambi e tassi d’interesse e calcolo del cambio di break even
    • Possibilità di effettuare con tempestività, arbitraggi, coperture a termine, finanziamenti, swaps, opzioni ecc.
  • Integrazione tra gestione finanziaria e contabilità
    • Integrazione tra tesoreria e sistema contabile
    • Possibilità di acquisire da Co.Ge. i pagamenti e le presentazioni di portafoglio e gli scadenzari
    • Eliminazione delle doppie scritture in Co.Ge. e Tesoreria
    • Allineamento tra tesoreria e sistema contabile.
  • Migliore utilizzo delle risorse umane
    • Unico inserimento dei dati finanziari sia ai fini gestionali che amministrativi
    • Generazione automatica degli output di tesoreria
    • Allineamento e riconciliazione dei saldi banca in Tesoreria e in contabilità
    • Stampa automatica delle disposizione per le banche
    • Specializzazione del personale che segue i rapporti con le banche

I vantaggi di una gestione tesoreria di gruppo

  • Possibilità di gestire le operazioni eseguite da parte della holding per conto delle Controllate
    • Scritture intersocietarie automatiche sia sui conti delle holding che delle controllate
    • Liquidazione interessi dei c/c intersocietario
    • Consolidato di tesoreria per gestione della tesoreria disaggregata